Basket, la Virtus Frusino ritrova la vittoria dopo tre sconfitte

20 novembre 2011 0 Di redazione

Campionato C Regionale Girone B – VIII giornata
Virtus Frusino: Briglianti 19, Marini 11, Botticelli 4, Rocchi 14, Fiorini M.13 , Cornacchione 4, Quaresima, Maiuri 2, Velocci 8, Bjelic 12. Coach: Antonio Efficace
Basket Polaris: Battista 5, D’Epifanio 2, Biacoli 9, Pasqualone 5, Locci 1, De Luca 5, Cocaina 8, De Mattia 7, Garavaglia 4, Febbi 1 . Coach: Venditti;
Parziali: 34-9, 50-26(16-17), 70-37(20-11), 87-47( 27-10)
Risultato finale: Virtus Frusino-Basket Polaris 87-47
FROSINONE – La Virtus Frusino torna alla vittoria dopo tre ko, superando di fronte al pubblico del Palasport del Casaleno il Basket Polaris con il punteggio di 87-47. Una partita a senso unico quella andata in scena sabato pomeriggio, con gli uomini di Antonio Efficace che hanno reagito dopo il momentaccio delle ultime settimane.
Per il match contro il Basket Polaris la Virtus è tornata ad avere a disposizione Goran Bjelic, reduce da problemi fisici e apparso in netta ripresa. Ancora out invece Giorgio Fiorini, per il quale diventerà complicato anche essere presente al match di sabato prossimo contro la capolista San Paolo Ostiense. Ulteriori esami sul ginocchio del giocatore verolano, infatti, hanno evidenziato problemi al menisco, e quindi lo staff tecnico e societario valuterà nei prossimi giorni come comportarsi per il suo recupero.
Per quanto riguarda la partita, comunque, parte fortissimo la Virtus, che chiude il primo quarto sul 34-9. Il match è praticamente chiuso, con gli ospiti che tentano di ricucire il gap e rimettersi in partita nel secondo e all’inizio del terzo quarto, non riuscendo però mai ad impensierire Rocchi e compagni. La parte finale del match utile soltanto alla panchina frusinate per mandare in campo i ragazzi che normalmente trovano meno spazio.
Soddisfatto della prova dei suoi coach Antonio Efficace: “Dopo un periodo difficile c’è stata una bella risposta da parte dei ragazzi, che hanno messo fin da subito grandissima intensità mettendo in ghiaccio il match. Buona è stata la prova di tutta la squadra, e in particolare dei giocatori reduci da problemi fisici, come Goran Bjelic e Briglianti. Dopo una settimana di polemiche per i risultati che non arrivavano, abbiamo di nuovo trovato la serenità, e ci prepariamo con grande fiducia alla sfida contro la capolista, una sfida che può essere importantissima per la nostra stagione”.