Ruba una borsa ad una dipendente di un centro assitenziale e scappa, arrestato dai carabinieri

5 dicembre 2011 0 Di redazione

Ieri sera alle ore 20,30 circa, a Fossacesia (CH), la locale Stazione Carabinieri, ha arrestato Carlo Federico Sanmartin 31enne disoccupato di Mozzagrogna (CH), in quanto, poco prima, si era introdotto all’interno di una struttura socio assistenziale di Santa Maria Imbaro (CH) e dopo aver asportato dall’interno di un armadietto la borsa di proprietà di una dipendente della struttura, con all’interno una tessera bancomat, era scappato. L’immediata denuncia e la collaborazione di alcuni dipendenti della casa di cura, hanno permesso il tempestivo intervento dei militari della Stazione Carabinieri di Fossacesia, i quali hanno rintracciato il malvivente che aveva appena effettuato un prelievo fraudolento di euro 500) con la tessera bancomat che aveva rubato.
La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita alla proprietaria e l’arrestato, assolte le formalità di rito, e’ stato trattenuto presso le camere di sicurezza di questo Comando di Compagnia, in attesa del rito direttissimo previsto per questa mattina presso il Tribunale di Lanciano.