Pizzicati con la marijuana negli slip, arrestati un 20enne ed un 22enne

17 gennaio 2012 0 Di admin

Continua incessante l’azione delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Caserta a tutela della legalità e della sicurezza nell’ambito dell’intera Provincia.

In tale contesto, i Finanzieri del Nucleo Mobile della Tenenza di Sessa Aurunca hanno tratto in arresto due giovani pusher della zona, V. M. di anni 20 di Cellole e E. S. di anni 22 di Sessa Aurunca, che erano intenti a “piazzare” sul mercato diverse dosi di marijuana.

Gli arrestati sono stati associati al carcere di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della locale Autorità Giudiziaria, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante l’operazione di servizio sono state sequestrate 17 dosi di marijuana, che uno dei giovani aveva astutamente nascosto all’interno degli slip.

I due erano soliti spostarsi tra il litorale domitio ed il basso Lazio, utilizzando autovetture prese a noleggio. L’ennesima fornitura dello stupefacente è stata oggetto di attento pedinamento da parte delle Fiamme Gialle di Sessa Aurunca, che hanno sottoposti a controllo i due pusher, mettendo così fine al traffico illecito.

L’attività svolta ha permesso di sottoporre a sequestro circa 300 grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione e tre apparecchi per triturare la sostanza stupefacente.

L’odierna operazione di servizio testimonia il consolidato impegno della Guardia di Finanza sul territorio casertano, rivolto alla prevenzione e repressione di reati di grave pericolosità sociale, quali quello dello spaccio di sostanze stupefacenti.