Le gettano un topo in auto, lei inorridisce, scappa, e dice addio alla macchina

8 giugno 2012 0 Di redazione

Il genio del crimine è sempre al lavoroe e, come in un centro ricerche, a Napoli sperimenta nuovi sistemi per aggirare la gente e derubarla. Quella messa in atto a Fuorigrotta di Napoli ha i contorni di una vera e propria rapina a mano armata. Il pugno del ladro, però, non stringeva una pistola ma, pensate un po’, un topo con cui ha fatto fuoco, pardon… è stato gettato nell’abitacolo di una Nissan Micra che una 30enne del posto aveva da pochi giorni ritirato dall’autosalone. La ragazza si stava concedendo un giro con la sua nuova auto lasciando aperto mezzo finestrino. In tre, in sella ad una moto, le si sono avvicinati e uno ha lanciato nell’auto il roditore. La donna, in preda al panico, ha frenato ed è schizzata via dall’abitacolo della vettiura lasciandola incustodita per alcuni secondi. Il tempo che due dei malviventi scendessero dal ciclomotore e, entrati nell’auto, sono ripartiti portandola via e lasciando la donna ad urlare non più per la paura del topo, ma per la convinzione di aver perso la macchina appena comprata.