Antonella Ruggiero incanta Ferentino nel gran finale di “Fiati in Concerto”

23 luglio 2012 1 Di redazione

Antonella Ruggiero ha conquistato Ferentino. Una voce inimitabile quella dell’ex vocalist dei Matia Bazar. Centinaia di spettatori hanno fatto da cornice domenica sera al gran finale di “Fiati in Concerto” 2012, stracolma Piazza Mazzini. Un’occasione ghiotta, anche perché per la prima volta nella sua carriera la bravissima cantante è stata accompagnata, a Ferentino, dalla locale orchestra di fiati diretta magistralmente dal giovane maestro Alessandro Celardi. Applausi a scena aperta sia per la Ruggiero che per i giovani musicisti ferentinati, super premiati e non soltanto in Italia. Applausi per i brani riarrangiati della cantante, da “Ti Sento” a “Per un’ora d’amore”, da “Solo Tu” a “Echi D’Infinito” e “Vacanze Romane” e tanti altri successi da incorniciare. Al termine della serata, inevitabilmente il pubblico a gran voce ha richiamato sul palco la protagonista che non si è sottratta al doppio bis. Alla fine tutti in piedi e applausi interminabili, mentre Antonella Ruggiero veniva omaggiata con una composizione floreale dall’amministrazione comunale rappresentata in prima fila nel parterre dal sindaco Piergianni Fiorletta e dall’assessore Antonio Pompeo, accanto a loro l’onorevole Francesco Scalia, anche loro stregati da tanta bravura. Bravissima la Ruggiero, altrettanto l’orchestra di fiati “Città di Ferentino” che ha dimostrato di essere in grado di accompagnare, alla perfezione, qualsiasi star sul palcoscenico. La cantante a sua volta si è complimentata con il maestro Celardi e si è detta affascinata dalla città ernica e dal suo popolo.
di Aldo Affinati