Camorra, nuovi arresti dei carabinieri ad affiliati al clan “Belforte”

20 luglio 2013 0 Di admin

I Carabinieri della Compagnia di Caserta, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, dalle prime ore dell’alba, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 2 indagati ritenuti responsabili dei reati di estorsione aggravata dal metodo mafioso. I due esponenti del clan camorristico dei “Belforte” di Marcianise sono accusati di aver estorto ad un piccolo imprenditore di Caserta somme di denaro a titolo di “offerta” destinata alle famiglie degli affiliati, detenuti, del citato sodalizio criminale.