Controlli sui lavavetri a Latina, i carabinieri ne multano quattro

20 agosto 2013 0 Di redazione

Lavavetri sotto la lente dei carabinieri di Latina. I militari dell’arma si sono concentrati, questa mattina su alcuni cittadini di etnia rom che da tempo stazionano su vari incroci del capoluogo pontino infastidendo gli automobilisti costretti a fermarsi dai semafori rossi e creando disagio alla circolazione. Diversi i lavavetri controllati e identificati, in particolare all’incrocio che permette dalla strada Pontina di accedere alla zona “Q4”. E’ stato lì che quattro rom tra cui una donna, che si erano letteralmente impossessati dell’area sistemandosi con tutto l’occorrente per affrontare la giornata lavorativa: bottiglie d’acqua, spazzole lavavetri e tanto di sedie. I quattro, sprovvisti di documenti, sono stati accompagnati in caserma per procedere alla loro identificazione e successivamente multati in ossequio a quanto previsto dal Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Latina che vieta di effettuare l’attività di lavavetri o similari presso gli incroci semaforici.