Tenta di colpire i poliziotti con un coltello, arrestato un 20enne

5 gennaio 2014 0 Di admin

Sono le 05.00 circa del mattino quando un equipaggio dell’U.P.G.S.P. Squadra Volante della Questura di Latina, impegnato nell’attività di controllo del territorio, vede due uomini intenti a forzare la porta d’ingresso del negozio “Original Marines” di Corso della Repubblica. I due alla vista degli uomini della Polizia di Stato fuggono verso piazza San Marco, dove li raggiunge l’equipaggio del 4° Nucleo della Volante. Al momento della cattura, il primo romeno raggiunto tenta a più riprese di colpire con un coltello gli uomini della Volante, che solo grazie alla loro abilità restano illesi. Difatti dopo una breve e violenta colluttazione lo straniero viene immobilizzato, mentre i segni dei fendenti diretti agli agenti restano sotto forma di due grossi tagli nelle divise. Gli agenti illesi e solo leggermente escoriati conducono quindi lo straniero in Questura per le formalità di rito. L’altro straniero nel frattempo approfittando della violenta colluttazione si è dato alla fuga. Giunti in Questura lo straniero viene identificato per Clapon Toader, nato in Romania il 24.09.1994. Dopo avere informato l’A.G. lo straniero veniva tratto in arresto per rapina impropria aggravata e resistenza a P.U. Al termine delle attività di rito il CLAPON Toader è stato condotto presso la Casa Circondariale di Latina.