L’Istituto Comprensivo di Cervaro tra i premiati nel concorso “Dal Laboratorio al Banco di scuola”

13 novembre 2014 0 Di admin

Domani mattina, presso la Sala Zavagli dell’Istituto Zooprofilattico sperimentale del Lazio e della Toscana, sede di Roma, saranno consegnati i premi ai vincitori della prima edizione del concorso nazionale per la scuola primaria “DAL LABORATORIO AL BANCO DI SCUOLA!”. Le altre due classi, della Campania, saranno premiate oggi presso l’Istituto Zooprofilattico di Portici.
I lavori delle due classi del Lazio sono stati realizzati sul tema delle api e del miele dai bambini dell’ Istituto Comprensivo Via Volsinio, Plesso Santa Maria Goretti (classe IIIC) di Roma, e dell’ Istituto Comprensivo di Cervaro, Plesso di Cervaro Porchio (classe IV A), in provincia di Frosinone.
Le classi saranno premiate con un kit “angolo della scienza”, costituito da un microscopio e da preparati da osservare, numerosi gadget e opuscoli tutti riferiti ad argomenti di igiene e sanità veterinaria.
“L’incontro con le classi vincitrici sarà l’occasione” sostiene Remo Rosati direttore generale dell’Istituto, “per mostrare dove nascono le attività che hanno dato vita alle sceneggiature della collana del “Teatro della Salute – Dal Laboratorio al Banco di scuola”.
In particolare, con il supporto dell’unità di apicoltura, li accompagneremo nel meraviglioso mondo delle api, dedicando ai bambini spazi di apprendimento con video e fotografie.
L’originale iniziativa “Il Teatro della Salute” è stata promossa del Ministero della Salute, Segretariato generale, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e con gli Istituti Zooprofilattici Sperimentali.
Ciascuno dei dieci istituti ha fornito la documentazione tecnico-scientifica su argomenti di igiene e sanità veterinaria di specifica competenza; Emiliano Ventura, esperto del linguaggio dei bambini in età scolare, e Marina Bagni, dirigente veterinario del Ministero della Salute e ideatrice del progetto, li hanno tradotti in una collana di testi teatrali disponibili per la recitazione dei bambini, coordinati dai loro docenti, di tutte le scuole primarie d’Italia.