Emergenza neve in Molise, il soccorso alpino pronto anche per interventi notturni

Emergenza neve in Molise, il soccorso alpino pronto anche per interventi notturni

1 gennaio 2015 0 Di admin

È proseguita senza sosta l’attività di vigilanza, prevenzione e soccorso dei tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) impegnati sul territorio per l’emergenza neve che ha paralizzato l’intera Regione Molise.
Nella giornata di ieri l’Agenzia regionale di Protezione civile (ARPC), a cui è deputato il coordinamento delle attività di soccorso in eventi calamitosi come quello che ha interessato il Molise negli ultimi giorni, ha richiesto la collaborazione del CNSAS essendo il Soccorso Alpino una Struttura operativa del Servizio nazionale di Protezione civile ai sensi della Legge 225 del 24 febbraio 1992. Non avendo il CNSAS mezzi propri idonei in dotazione, l’ARPC ha messo a disposizione due fuoristrada uno per la Provincia di Isernia e l’altro per quella di Campobasso mediante i quali i tecnici del Soccorso Alpino hanno organizzato squadre di pronto intervento pronte a partire per qualsiasi emergenza sul territorio regionale anche durante le ore notturne.
Numerosi sono stati gli interventi effettuati dal CNSAS nei comuni dell’Alto Molise dove i tecnici sono riusciti, mediante l’utilizzo di sci ed attrezzature alpinistiche, a consegnare medicinali ad abitazioni completamente isolate. Nelle ultime ore, inoltre, un medico veterinario del CNSAS, sempre mediante l’utilizzo degli sci da scialpinismo, ha anche portato soccorso a diverse aziende zootecniche che necessitavano di assistenza veterinaria.
Le squadre del CNSAS sono tutt’ora in allerta e pronte ad intervenire in caso di necessità in particolar modo nei Comuni dell’Alto Molise.