Affittano la villa di un frusinate per prostituirsi, denunciate in 4

Affittano la villa di un frusinate per prostituirsi, denunciate in 4

11 aprile 2015 0 Di admin

I carabinieri del Comando Stazione di Castel Volturno Pinetamare hanno denunciato 4 donne, due italiane e due rumene, dell’età compresa tra i 26 ed i 38 anni, per esercizio di casa di prostituzione.
I carabinieri hanno accertato che le donne avevano stipulato un contratto d’affitto di 800 € al mese di una villetta in località Ischitella, di proprietà di un 49enne professionista della provincia di Frosinone, all’interno del quale esercitavano l’attività di prostituzione.

Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinier hanno rinvenuto e sequestrato 10 telefoni cellulari utilizzati per gestire l’attività di prostituzione illecita. L’abitazione, una villetta su due livelli, è stata sequestrata.

I contatti/prenotazioni con i clienti avvenivano sia attraverso i telefoni cellulari che attraverso una bacheca incontri su internet. Il costo della prestazione sessuale era di 50 euro. I carabinieri nella sola giornata di ieri, hanno identificato diversi frequentatori.