Tifosi del Latina aggrediti a Lanciano, individuato e denunciato uno dei quattro aggressori

Tifosi del Latina aggrediti a Lanciano, individuato e denunciato uno dei quattro aggressori

15 aprile 2015 0 Di admin

Hanno aspettato che i tifosi del Latina defluissero per aggredirne alcuni. E’ accaduto a Lanciano sabato scorso al termine della partita tra le due compagini di serie B. Le immagini su cui gli uomini del commissariato frentano diretti dal vice questore Katia Basilico hanno lavorato per risalire ad almeno uno degli autori del gesto inconsueto per una tifoseria corretta come quella del Lanciano, sono chiare e “narrano” di come uno degli aggressori lancianesi rincorre due dei quattro malcapitati del Latina che cercano di sottrarsi all’incomprensibile e gratuita aggressione e ne colpisce uno con un calcio. Identificato, si tratta del lancianese F. B. 40 anni. Le vittime dell’aggressione hanno riportate lesioni guaribili da due a tre giorni ed hanno formalizzato la querela presso gli uffici della Questura di Latina. Pertanto lo stesso F.B. è stato segnalato a questa Procura delle Repubblica quale autore, in concorso con altri, delle lesioni riportate dai 4 giovani tifosi del Latina.

Sul conto di F.B. il Questore di Chieti ha emesso il provvedimento di divieto di accesso per 5 anni negli impianti sportivi del territorio nazionale e di quelli degli altri stati membri dell’Unione Europea, cosiddetto” DASPO”, con obbligo di firma prima e dopo ogni evento sportivo calcistico disputato dalla Virtus Lanciano.