La Grecia dice No e il sistema Europa si ferma alle Termopili

La Grecia dice No e il sistema Europa si ferma alle Termopili

6 luglio 2015 0 Di admin

Due greci su tre hanno detto No. Un No fermo deciso, senza possibilità di fraintendimenti. I greci sono con il loro leader che sta sfidando da solo il sistema Europa nato con la promessa di dare grandi possibilità e che per troppi aspetti si è trasformata in una gabbia. Il no espresso dai greci non è contro l’appartenenza al vecchio Continente di  cui ne è culla culturale, ma contro le condizioni capestro imposte dai veri burattinai del sistema: i banchieri. Cosa succederà domani difficile dirlo. Un rischio che i greci si sono comunque voluti caricare sulle spalle, forse perchè non avevano altra possibilità o forse perchè é nel loro dna combattere anche le battaglie perse. Gli stessi motivi che spinsero Leonida e i suoi 300 spartani alle Termopili.

Er. Amedei