pubblicato il12 marzo 2016 alle 21:20

Aggredisce i carabinieri e gli aizza contro il cane, arrestato 26enne ad Isola Liri

Isola LiriAggredisce carabinieri e gli aizza contro il cane mentre i militari lo accomapgnano ai domiciliari. Nuvamente arrestato, torna ai domiciliari il giorno dopo. Protagonista della vicenda è un 26enne di Isola Liri, che questa mattina è stato arrestato dai militari della locale Stazione unitamente ai colleghi del NORM della Compagnia di Sora, per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale; danneggiamento di veicolo militare e rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza alcolica.

faccedivita.it

Il giovane già censito per reati della stessa indole, alle 4 circa è stato sorpreso dai militari operanti alla guida di un’autovettura in evidente stato alterazione psicofisica. Durante il controllo, dopo essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento sullo stato di ebbrezza alcolica, si è scagliato contro i Carabinieri procurando loro lesioni personali tali da richiedere il ricorso a cure mediche presso il pronto soccorso dell’ospedale di Sora. La pronta reazione dei militari, permetteva comunque di bloccare il giovane che che è stato arrestato e condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Giunto presso il domicilio, l’arrestato ha aizzato il proprio cane contro i militari dell’aliquota radiomobile che lo avevano condotto a casa e si scagliava con violenza anche contro questi, danneggiando altresì il mezzo militare, che riportava ammaccature e graffi sull’intera carrozzeria. Contenuto dai due Carabinieri, il giovane è stato ristretto presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Sora come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.
Nella giornata di oggi, è stato convalidato l’arresto ed il giovane è stato portato nuovamente presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07