Dito mozzato da motesega, 50enne in ospedale a Cassino

Dito mozzato da motesega, 50enne in ospedale a Cassino

23 Maggio 2016 0 Di admin

Cassino – Un taglio netto di motosega e l’anulare della mano destra non c’è più.

A perdere il dito mentre lavorava a casa è stato un uomo di circa 50 anni che poco fa è arrivato al pronto soccorso di Cassino, trasportato da parenti, con la mano fasciata.

I medici lo hanno immediatamente medicato e sottoposto alle prime cure ma pare che non vi sia possibilità di riattaccare il dito perché lo stesso è rimasto sul luogo dell’incidente. Si sta comunque valutando la possibilità di trasferirlo a Roma .

Er. Amedei