pubblicato il14 ottobre 2016 alle 13:22

Tre quadri dell’800 rubati a Roma, ritrovati a Perugia

RomaTre dipinti all’800 trafugati a Roma nel maggio del 1983 dall’associazione culturale Ergoniana di Sapientia, che oggi ha sede a Sutri (Vt) sono stati recuperati dai carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Perugia durante una vendita di opere d’arte di dubbia provenienza.

faccedivita.it

Le tele sono il dipinto olio su tela “Marina con Vesuvio” di Giuseppe Leazza; il dipinto fiammingo “One man with a pipe” di William Hogarth; il dipinto fiammingo “scena pastorale” di Nicolaes Berghem.

I due venditori sono stati denunciati per ricettazione. Difficile stabilire il valore dei quadri ma le indagini continuano per meglio definire i contorni della vicenda e individuare altri responsabili ed altre opere trafugate.

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07