pubblicato il11 novembre 2016 alle 18:16

Tenta la truffa ai danni dell’ufficio postale, in manette 50enne napoletana

Frosinone – Cercava di mettere in atto una truffa ai danni dell’Ufficio postale di Frosinone, mostrando un documenti falsi, ma per una 50enne napoletana sono scattate le manette dei Carabinieri. Per convincere il direttore delle Poste delle sue generalità, dopo aver mostrato un codice fiscale ed una carta d’identità con dati di fantasia, ma con apposta la sua foto, aveva presentato addirittura una busta paga di una società ovviamente fittizia. L’intervento dei militari del NORM ha però consentito di smascherare la donna che, già gravata da precedenti penali specifici, veniva trattenuta presso le camere di sicurezza e poi condotta presso il Tribunale di Frosinone per il rito direttissimo.La donna dovrà rispondere dei reati di “possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi e tentativo di truffa“.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07