pubblicato il15 gennaio 2017 alle 10:22

Colle San Magno – Ghiaccio in montagna, cacciatore di Aquino ferito salvato dal Soccorso Alpino

Colle San Magno – Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è intervenuto nella serata di ieri nei pressi di Colle San Magno (Frosinone) per recuperare un cacciatore che si era infortunato scivolando su un terreno ghiacciato.

L’uomo, B.V. di 63 anni e residente ad Aquino, si è infortunato mentre era impegnato in una battuta di caccia al cinghiale sul sentiero che porta al monte Cairo. I suoi compagni di caccia, dopo essersi resi conto che l’uomo non era più in grado di proseguire autonomamente hanno lanciato l’allarme contattando il 118 che ha richiesto l’intervento del Soccorso Alpino.

I nostri tecnici, tra i quali un medico del CNSAS, hanno raggiunto l’infortunato intorno alle ore 19 e dopo aver riscontrato una presunta frattura della tibia e prestato le prime cure lo hanno recuperato a mezzo di una barella portantina. Il cacciatore, dopo circa 40 minuti di sentiero, è stato affidato all’ambulanza del 118 che era giunta nel punto carrabile più vicino al luogo dell’incidente. Sul posto oltre ai tecnici del Soccorso Alpino ed i sanitari del 118 anche gli uomini dei Carabinieri e dei Carabinieri Forestali.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07