pubblicato il14 gennaio 2017 alle 17:07

Rapinatori per “amor di cioccolata”, in tre arrestati a Cassino

Cassino – C’è chi, per la cioccolata, è pronto a fare follie, anche rischiare la galera. E’ il caso di tre ingordi buongustai, che sono finiti in manette proprio per aver rapinato l’autogrill sull’autostrada Roma Napoli ad Anagni.

faccedivita.it

Due donne ed un uomo hanno portato via dagli scaffali dell’area di servizio la stecche di cioccolato e dolci di vario genere per un valore di circa mille euro. Il furto è diventato rapina quando i tre, per assicurarsi la fuga, non hanno esitato a spintonare il direttore e una cassiera che li avevano scoperti. Con la refurtiva sono saliti in una Renault Clio presa a noleggio e sono fuggiti in direzione sud.

Una fuga che, però, è durata fino a Cassino dove ad attenderli, hanno trovato una pattuglia della polizia stradale che ha intimato loro l’alt. Pensando che l’ultima razzia non fosse stata segnalata, i tre si sono fermati sperando in un controllo di routine. Quando gli agenti hanno aperto il vano bagagli, hanno trovato la refurtiva.

Ad inchiodarli anche le immagini registrate nell’autogrill di Anagni. Per questo sono stati arrestati e la merce restituita ai proprietari.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07