Bambino di 18 mesi cade in un pozzo a Velletri, ricoverato in condizioni disperate

Bambino di 18 mesi cade in un pozzo a Velletri, ricoverato in condizioni disperate

2 aprile 2017 0 Di admin

Velletri – E’ ricoverato al Bambin Gesù di Roma e ha circa un anno e sei mesi un bambino ieri sera è caduto in un pozzo in via del Cigliolo a Velletri.

Alle 19.30 circa il bimbo, figlio di una coppia rumena, stava giocando con la sorellina di poco più grande quando è caduto in un pozzo coperto, a quanto sembra, da una lamiera. Un volo di nove metri di cui quattro d’acqua. La sorellina ha chiamato la madre e poi il nonno.

L’uomo si è calato con tubo in gomma per l’irrigazione e ha tentato di mantenerlo sospeso in attesa dei vigili del fuoco che hanno recuperato entrambi con tecniche Saf. Il bambino non era cosciente e i soccorritori lo hanno rianimato per venti minuti, poi lo hanno trasferito al Bambin Gesù di Roma e le sue condizioni sono disperate.

Ermanno amedei