pubblicato il16 maggio 2017 alle 20:19

Truffatore incallito a Frosinone, tenta di incassare per due volte vaglia conraffatti

Frosinone – Tenta di incassare un vaglia di circa 10mila euro contraffatto, e rimedia, non soldi ma una denuncia per truffa. Protagonista è un 50enne di Frosinone e già  “noto”, che si è presentato presso una filiale dell’hinterland frusinate per versare sul conto corrente, di cui è titolare, un vaglia di 9540,56 euro. Il direttore, però, accorgendosi di irregolarità, ha allertato prontamente la Questura.

Gli agenti giunti sul posto, hanno sequestrato il vaglia contraffatto e denunciato il “cliente” per  truffa.

L’uomo, con lo stesso modus operandi aveva già tentato di incassare un’altra somma di denaro e pertanto era stato già deferito  dai poliziotti  alla competente Autorità Giudiziaria.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07