pubblicato il17 giugno 2017 alle 15:51

Tentano furto di benzina tra mezzi in sosta a Frosinone, denunciati tre cittadini stranieri

La collaborazione fra cittadini e Polizia di Stato si è rivelata determinante in questo caso, dal momento che proprio la segnalazione di un cittadino nel cuore della notte ha sventato il tentativo di furto da parte di tre extracomunitari e ne ha permesso l’arresto.

Un cittadino di fatto nota tre persone che, con fare sospetto, si aggirano tra le auto in sosta in un parcheggio privato nella zona alta del capoluogo frusinate. Decide quindi di segnalare il fatto al 113, con una telefonata alle 3.40. In pochi minuti due pattuglie della Squadra Volante raggiungono il luogo, al cui interno individuano da subito le tre persone segnalate.

Gli agenti si dispongono in maniera tale da bloccare i sospetti che, vistisi scoperti, accelerano il passo per guadagnare una via di fuga. Bloccati, vengono perquisiti e i poliziotti rinvengono un modesto quantitativo di cannabinoidi e attrezzi atti allo scasso.

I malviventi tentano delle giustificazioni che tuttavia si rivelano contraddittorie, così dopo un rapido controllo tra i mezzi pesanti in sosta, gli agenti rinvengono inoltre 6 taniche da 25 litri, destinate al trasporto della benzina che i tre intendevano rubare.

Accompagnati in Questura, vengono identificati e sottoposti ai rilievi fotosegnaletici e dattiloscopici, così un 23enne rumeno e due 19enni, un marocchino ed un egiziano, sono stati infine denunciati in stato di libertà per tentato furto.

Giulia Guerra

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07