Con la droga nella manica del giubbotto, coppia bloccata dai carabinieri ad Anagni

Con la droga nella manica del giubbotto, coppia bloccata dai carabinieri ad Anagni

16 gennaio 2018 0 Di redazione

Nel pomeriggio di ieri, ad Anagni, il personale del NORM – Aliquota Radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Anagni, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, teso a contrastare la commissione dei reati in genere, traevano in arresto una 43enne , residente nella “città dei Papi”, poiché resasi responsabile di “detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, residente nella Città dei Papi ( è già gravata da analoghe vicende penali).
I militari operanti, fermavano e controllavano l’autovettura condotta dal suo convivente, un 36enne di origini albanesi e con la donna a bordo, ed a seguito della successiva perquisizione personale eseguita nei confronti di entrambi e del veicolo stesso, si rinvenivano, abilmente occultati nella manica del giubbotto della donna, grammi 11,00 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” , già suddivisa in dosi mentre, la perquisizione effettuata sul compagno ed all’interno dell’autovettura dava esito negativo.
La sostanza stupefacente, contestualmente, veniva sottoposta sotto il vincolo del sequestro.
Ad espletate formalità di rito, la donna veniva accompagnata presso la propria abitazione poiché sottoposta al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo così come disposto dalla competente A.G. mentre il convivente veniva deferito in stato di libertà poiché ritenuto responsabile del reato di “concorso nella detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.
Immagine d’archivio