Vanta amicizie con i “Casamonica” per estorcere soldi a coetaneo, arrestato minorenne a Sora

Vanta amicizie con i “Casamonica” per estorcere soldi a coetaneo, arrestato minorenne a Sora

17 settembre 2018 0 Di admin

BROCCOSTELLA – I carabinieri di Sora hanno arrestato a Broccostella un minorenne di Sora per il reato di estorsione in danno di un altro minore. Alcuni giorni prima la vittima, durante una partitella di calcio, era stato avvicinato dal reo che lo minacciava con frasi del tipo: “lo vedi il mio amico? È uno dei Casamonica. Se non mi dai dei soldi finisci male”.

La vittima, intimorita, gli consegnava quello che aveva in tasca in quel momento, esattamente la somma di 40euro. Convinto di aver trovato una fonte di reddito “sicura”, sabato sera il giovane malvivente ha avviato un altro contatto con la vittima, chiedendo stavolta, sempre sotto minaccia,  la somma di altri 20 euro. Il ragazzo però, ha preso tempo e ha avvisato i Carabinieri che hanno organizzato l’incontro, l’ora ed il luogo. All’appuntamento però, oltre la vittima, il giovane ha trovato anche i militari che lo hanno arrestato in flagranza di reato.

Nel corso della perquisizione personale all’interno di una tasca gli è stata trovata una dose di hashish, pertanto è stato anche segnalato alla Prefettura di Frosinone ai sensi dell’art.75 del D.P.R. 309/1990.  Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso un Centro di Prima Accoglienza di Roma.