Tag: salvo

28 novembre 2018 0

Macchina in fiamme sulla strada per Vallerotonda, salvo anziano alla guida

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

VALLEROTONDA – Un Fiat Ulisse che viaggiava sulla strada provinciale diretto a Valvori di Vallerotonda è stato improvvisamente avvolto dalle fiamme.

Il rogo è stato segnalato ai vigili del fuoco alle 10 circa e i pompieri del distaccamento di Cassino, nonostante la distanza, hanno raggiunto l’incendio in tempi rapidissimi domando le fiamme anche se la vettura è andata completamente distrutta.

Per fortuna, e per agilità dell’unico occupante del veicolo, un 85enne  pronto a fuggire dall’abitacolo ai primi segni di fumo, nessuno è rimasto ferito.

Ermanno Amedei

17 agosto 2018 0

Recuperati gli abiti da sposa rubati nei giorni scorsi. Salvo il Sì per molte coppie

Di redazione

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Frosinone – ed i poliziotti della Squadra Mobile hanno recuperato gli abiti da sposa trafugati tra il 10 ed l’11 agosto presso un atelier di Alatri. Denunciati 3 cittadini romeni. Dopo il furto di abiti da sposa per un valore superiore a 150.000 euro, avvenuto in danno di un atelier di Alatri, sono scattate tempestive e serrate indagini di Polizia e Carabinieri. Accertamenti a 360 gradi, nell’ambito di servizi finalizzati a contrastare la recrudescenza di reati predatori, hanno condotto gli inquirenti sulla pista di tre cittadini rumeni, due uomini (un 34enne ed un 44enne) ed una donna (38enne). Nella serata di ieri il blitz. Perquisita l’abitazione della donna, nel capoluogo e dei due connazionali, nell’hinterland frusinate. Restituita la refurtiva, ora sono in corso accertamenti tesi a rintracciare i proprietari dell’ulteriore bottino trovato in possesso dei tre malfattori consistente in capi di abbigliamento sportivo firmati, liquori e vini, utensileria varia e persino gasolio da trazione. I tre sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione. Intanto le future spose, in attesa di pronunciare il fatidico “sì” tireranno un bel sospiro di sollievo.

16 agosto 2018 0

Patrica: Si perde in montagna. Ritrovato sano e salvo dal personale della Forestale

Di redazione

Un’escursione in montagna che poteva costargli cara. Invece tutto è finito bene per un uomo a Patrica che nella tarda mattinata di oggi aveva perso l’orientamento. L’escursionista aveva lasciato l’auto in zona Fontana Santa Serena per salire per una passeggiata su Monte Gemma. Immediatamente si sono attivati i soccorsi per recuperare l’uomo. Alle ricerche hanno preso parte i carabinieri di Supino, i vigili del fuoco, la protezione civile, il Personale CC Forestale. Fortunatamente l’uomo è stato ritrovato dopo qualche ora in perfette condizioni e l’avventura ha avuto un lieto fine. Foto d’archivio

6 agosto 2018 0

Gli si infila un calabrone nel casco, scooterista salvo per miracolo

Di admin

PIEDIMONTE SAN GERMANO – Lo hanno ripreso letteralmente per il rotto della cuffia salvandolo da una morte certa per shock anafilattico. Il protagonista della vicenda é un 50enne di Piedimonte San Germano che, oggi pomeriggio alle 15, mentre era in sella al suo scooter ha capito che qualcosa gli era entrata nel casco. Il dolore lancinante ad un sopracciglio che avverte e che a momenti lo fa cadere dal mezzo é dovuto alla puntura di un calabrone. L’uomo sapendo di essere allergico ha accelerato arrivando a casa appena in tempo per permettere ai familiari di chiamare una ambulanza. Il personale del 118 della postazione di Cassino in pochi minuti è sul posto in località Volla e gli somministrano il farmaco in mancanza del quale, altri cinque minuti, sarebbe morto. L’uomo deve la vita, quindi alla tempestività e alla professionalità degli uomini e donne del 118 il cui servizio resta di primaria importanza. Ermanno Amedei

3 luglio 2017 0

Mare Sicuro, quattro bagnanti tratti in salvo dalla Guardia Costiera di Gaeta

Di admin

Gaeta – Nell’ambito della operazione “Mare Sicuro 2017”, la Guardia Costiera di Gaeta, nel week end appena trascorso i militari fin dalle prime ore del mattino, hanno effettuato attività di vigilanza lungo le coste. Particolare attenzione è stata posta nei confronti dei diportisti e per il rispetto delle norme in materia di sicurezza della navigazione con le unità da diporto e delle relative dotazioni di bordo, riscontrando violazioni alla normativa che limita la navigazione sotto costa, procedendo a sanzionare i trasgressori.

Nel tratto di mare della spiaggia di Serapo di Gaeta, le unità navali unitamente alle pattuglie via terra, sono intervenute in soccorso, a seguito di richiesta pervenuta tramite il numero di emergenza 1530, di quattro bagnanti in difficoltà a causa del forte vento presente in zona attesa l’impossibilità a raggiungere la riva da parte degli stessi che anche grazie all’ausilio degli assistenti di salvataggio, sono stati riportati a terra in buono stato di salute.

15 marzo 2017 0

Auto in fiamme a Cassino, salvo l’automobilista

Di admin

Cassino – Il fumo che usciva dal cruscotto è stato il chiaro segnale che qualcosa non stava andando per il verso giusto e, per questo, ha fatto appena in tempo a fermare la sua Mercedes Classe A e ad uscire dall’abitacolo per vedere la fiamme spuntare dal vano motore e avvolgere l’auto.

E’ accaduto ad un automobilista questa mattina alle 7 in via Guado Santa Maria a Cassino.

L’uomo ha allertato immediatamente i vigili del fuoco che, giunti sul posto, hanno domato le fiamme mettendo in sicurezza l’auto che, comunque, ha riportato seri danni. L’uomo, per fortuna, è incolume.

Ermanno Amedei

foto repertorio

20 febbraio 2017 0

Camper distrutto da fiamme a Fondi, salvo proprietario e due cani

Di admin

Fondi – Camper distrutto dalla fiamme, questa mattina a Fondi. Il mezzo che aveva targa francese era abitato da un uomo e da due suoi cani. Alle 7,30 è stato lanciato l’allarme dalla via Flacca dove la casa mobile era parcheggiata e, all’arrivo dei vigili del fuoco di Gaeta, l’incendio era già divampato e avvolto la struttura.

Immediatamente, soccorso, il cittadino francese, ha riportato lievi ferite e ustioni. Salvi anche i suoi cani, uno dei quali è fuggito per lo spavento e ritrovato solo alcune ore dopo.

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della locale tenenza che hanno iniziato ad indagare per risalire alle cause che hanno innescato il rogo. Pare che ad innescarlo sia stato uno scaldino lasciato acceso dall’uomo che era a Fondi solo di passaggio.

27 dicembre 2016 0

Scomparso nei boschi ad Anagni, 80enne salvo nonistante incidente e nottata all’addiaccio

Di admin

Anagni – Si è ribaltato con l’auto e, invece di aspettare i soccorsi, si è incamminato per le montagne di Porciano a Ferentino perdendosi.

L’80enne che ieri sera ha lanciato l’allarme chiamando la figlia e raccontandolo di aver avuto l’incidente stradale, ma di non sapere dove realmente fosse, ha camminato tutta la notte per le montagne tra Ferentino e Anagni riuscendo proprio in una localitá della città dei Papi dove é stato ritrovato questa mattina esausto ma sano e salvo.

Camminare tutta la notte lo ha salvato dalle temperature rigide. La sua auto è stata ritrovat ieri sera ancora capottata ma lui si era ormai allontanato.

Si è quindi salvato dall’incidente e dalla nottata all’addiaccio.

Ermanno Amedei

18 dicembre 2016 0

Auto in fiamme sull’A1, famiglia svizzera con bimba di tre mesi salva per miracolo

Di admin

San Vittore del Lazio – Auto in fiamme, nel primo pomeriggio di oggi, sul tratto autostradale Roma Napoli nel territorio di San Vittore del Lazio.

Le fiamme, poco dopo le 13, hanno avvolto un’Alfa 166 con targa svizzera in transito sull’arteria stradale, in direzione sud, poco prima del casello di San Vittore.

Immediatamente il conducente ha fermato il mezzo facendo uscire dal veicolo tutta la famiglia tra cui una bimba di tre mesi, poco prima che fosse troppo tardi. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco di Cassino che hanno domato le fiamme, sono intervenuti anche gli agenti della sottosezione di polizia stradale di Cassino diretta dal sostituto commissario Giovanni Cerilli che hanno messo in sicurezza la zona.

Ermanno Amedei

  

14 maggio 2010 0

Albero sradicato travolge una Bmw in transito, automobilista salvo per miracolo

Di redazione

Nel corso della trascorsa notte, lungo la strada provinciale Lanciano Orsogna, a causa delle forti raffiche di vento, un albero ad alto fusto si è abbattuto su una BMW che passava da lì proprio in quel momento. Fortunatamente, il conducente, un uomo del luogo, è rimasto illeso e l’automobile ha riportato solo un’ammaccatura sul cofano e sul parabrezza. A seguito dell’incidente, si è resa necessaria l’interruzione della strada, al fine di consentire ai militari della locale Stazione carabinieri, intervenuti in ausilio ai vigili del fuoco, di liberare la sede stradale.