Ladro di rame preso con le mani nel sacco

14 Settembre 2009 Off Di Comunicato Stampa

Alle prime ore dell’alba di oggi Enrico Di Michele 36enne di Mosciano Sant’Angelo (TE), già noto alle Forze dell’Ordine per fatti di giustizia, dopo aver forzato il cancello d’ingresso, è penetrato all’interno della Ditta “Edilforniture” ubicata in Giulianova lungo la SS-80, asportando 14 barre di rame della lunghezza complessiva di 4 metri cadauna, caricandola a bordo di un Fiat Ducato e dandosi a precipitosa fuga. L’immediato intervento dei militari operanti allertati da alcuni residenti del luogo, ha consentito di rintracciare e bloccare poco dopo il furgone traendo in arresto il Di Michele. L’intera refurtiva, per un valore di circa € 1.500,00, è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. L’Arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Teramo in attesa dell’udienza di convalida davanti al Giudice dove si dovrà difendere dall’accusa di furto aggravato.

Condividi