Ricettatore denunciato mentre tenta di vendere monili d’oro rubati

17 Febbraio 2010 Off Di Comunicato Stampa

Ha tentato di “piazzare” in una oreficeria di Cassino alcuni monili d’oro rubati. A fermare e denunciare per ricettazione A.M., 21enne di Cassino sono stati i carabinieri comandati dal capitano Adolfo Grimaldi. Il giovane è stato sorpreso dai militari mentre tentava di vendere ad un gioielleria del posto monili in oro rubati a un 25enne di Cassino. Il valore della merce, sottoposta a sequestro, ammonta a circa 5mila euro.