Muore a 16 anni per overdose/1, arrestati gli spacciatori

3 Maggio 2010 Off Di Comunicato Stampa

Tre persone, tutti residenti a cervaro, sono state arrestate questa mattina dai carabinieri della compagnia di Cassino agli ordini del capitano Adolfo Grimaldi e coordinati dal capitano, comandante del nucleo operativo, Francesco Maceroni, in seguito ad una indagine svolta sullo spaccio della droga. Si tratta di Rocco Tedino, 37 anni, Vincenzo e Fabio Milone rispettivamente di 22 e 21 anni. Per il 21enne l’arresto si è tramutato in arresti domiciliari. Rocco Tedino e Vincenzo Milone, secondo le indagini svolte attivamente dai carabinieri di Cervaro, dirette dal maresciallo Giuseppe De Biase, sono responsabili di aver ceduto la dose di eroina letale che, l’11 giugno dello scorso anno, è costata la vita al 16enne Tommaso Martini.
Giovedì si procederà con l’interrogatorio di garanzia. I tre compariranno davanti al Gip di Cassino assititi dall’avvocato Armando Caporicci.

Condividi