Cassino, rimossa la stele ai tedeschi. Diventa monumento ai soldati caduti nel 1944

Cassino, rimossa la stele ai tedeschi. Diventa monumento ai soldati caduti nel 1944

20 Marzo 2018 Off Di Ermanno Amedei

CASSINO – “Quello che doveva essere la stele a ricordo dei paracadutisti tedeschi che combatterono a Cassino durante la seconda guerra mondiale, è stata rimossa.

Il monumento doveva essere inaugurato domenica scorsa ma l’ondata di sdegno per l’iniziativa promossa dall’associazione “Albergatori parco di Montecassino e Linea Gustav” l’ha travolta costringendo gli organizzatori ad annullarla.

La stele posto sul marciapiede in via Di Biasio, questa mattina è stata sostituita e al suo posto sono rimaste alcuni grossi basamenti in pietra su cui sono state poste tre targhe con testo in italiano, inglese e tedesco che recitano: “In memoria e monito di tutti i soldati caduti nel 1944 durante la sanguinosa battaglia di Cassino e delle vittime civili di quella terribile guerra”.

E chiude citando con il nome in tedesco l’Associazione Paracadutisti Tedeschi di Nagold.

IIDM
IIDM
Condividi