Dopo voto, Matteo Salvini: “La Lega ha vinto nel centrodestra e rimarrà alla guida del centrodestra”

Dopo voto, Matteo Salvini: “La Lega ha vinto nel centrodestra e rimarrà alla guida del centrodestra”

5 Marzo 2018 Off Di Ermanno Amedei

DALL’ITALIA – “Milioni di italiani ci hanno chiesto di prendere per mano il Paese liberandolo da Renzi e Bruxelles”.

Lo ha detto Matteo Salvini nel corso della prima conferenza stampa dopo la chiusura delle Urne.

La Lega è il movimento politico cresciuto più di tutti anche più del Movimento 5 Stelle che è primo e a cui vanno i mie complimenti. Contro coloro che dicevano che la Lega allargata a tutto il territorio nazionale avrebbe portato problemi a nord. Si sbagliavano”.

Ha elencato quindi tutti i dati delle maggiori città del nord in cui la Lega è stata protagonista indiscussa.

Un percorso il nostro che comincia con sud, con uomini e donne che voglio lavoro e non assistenzialismo.

Cinque milioni ci hanno detto vai e fai. Lavoro e normalità, in Italia è l’impegno preso con coalizione di centrodestra con cui abbiamo diritto e dovere di governare.

Prima del voto ho detto che avremmo parlato con tutti ma la squadra di centro destra non si cambia.

Il voto italiano ci permette di riportare la politica della gente in Europa e non quella degli speculatori.

E’ la coalizione che ha vinto, è la coalizione che può govenrare. L’arroganza di Renzi e dei sui è stata punita.

Dalla legge Fornero, alla riforma della scuola, alla legittima difesa, taglio delle Tasse, oggi è nel programma di Governo. Io sono e rimarrò orgogliosamente populista perché il politico che ascolta il popolo fa il proprio lavoro.

Chiederò ai miei parlamentari di mantenere i piedi piantati per terra e di ricordare nomi e facce di chi ha dato loro il mandato.

Adesso ricominciano i discorso dello spread, non frega più nessuno. L’Italia che fa pagare meno tasse è il paradiso per gli investitori. Porto in tasca il rosario che qualcuno ha frainteso e che ci accompagna e ci accompagnerà. La Lega ha vinto nel centrodestra e rimarrà alla guida del centrodestra”.

Ermanno Amedei  

Condividi