Elezioni amministrative, si vota il 10 giugno

Elezioni amministrative, si vota il 10 giugno

30 Marzo 2018 Off Di Ermanno Amedei

DALL’ITALIA – Fissata la data delle elezioni amministrative. I cittadini dei 594 comuni delle regioni a statuto ordinario e dei 203 nelle regioni a statuto autonomo interessati dalle elezioni amministrative 2018 sono chiamati alle urne il 10 di giugno. La data è stata fissata con decreto dal ministro dell’Interno Marco Minniti. L’eventuale turno di ballottaggio si svolgerà domenica 24 giugno.

Le consultazioni amministrative 2018 riguardano in tutto 797 comuni italiani, dei quali 203 nelle regioni a statuto speciale.

Il voto in Sicilia è fissato nella stessa data del 10 giugno, mentre in Friuli – Venezia Giulia, Valle d’Aosta e Trentino – Alto Adige gli elettori interessati andranno al voto rispettivamente il 29 aprile, il 20 maggio e il 27 maggio 2018.

Sul totale dei comuni si contano: 114 comuni “superiori”, cioè con più di 15.000 abitanti (più di 3.000 in provincia di Trento), e 683 “inferiori”; 21 capoluoghi di provincia.

I consigli circoscrizionali interessati sono il III e l’VIII Municipio di Roma Capitale.

Condividi