Minacciata dall’ex che la voleva sposare per ottenendo la cittadinanza, allontanato a Latina 29enne nigeriano

Minacciata dall’ex che la voleva sposare per ottenendo la cittadinanza, allontanato a Latina 29enne nigeriano

31 Maggio 2018 Off Di redazione

LATINA – Gli agenti della Seconda Sezione della Squadra Mobile, hanno dato esecuzione all’ordinanza del divieto di avvicinamento alla casa famigliare ed alla convivente, emessa dal gip del Tribunale di Latina dr. Pierpaolo Bortone, come da richiesta del Procuratore aggiunto dr. Carlo La Speranza, a carico di O.N.D. cittadino nigeriano 29 anni, residente a Latina.

Il provvedimento è stato emesso a seguito dell’attività investigativa scaturita dalla denuncia formalizzata dell’ex convivente italiana, nel corso della quale sono state raccolte e documentate prove circa l’esistenza dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate ed estorsione, poste in essere in più circostanze dal prevenuto a carico della convivente, anche per costringerla a contrarre matrimonio al fine di ottenere la cittadinanza italiana.