Cassino, inseguimento e arresto di due ricettatori sull’A1

Cassino, inseguimento e arresto di due ricettatori sull’A1

27 Maggio 2019 0 Di admin

CASSINO – Durante la scorsa serata, personale appartenente alla sottosezione polizia stradale di Cassino verso le ore 2 ha intercettato una Fiat Bravo di colore grigio all’altezza del km 654 carreggiata sud nel comune di Ceprano.
A bordo vi erano tre persone di sesso maschile.
Il conducente, dopo aver condotto la vettura in modo irregolare creando disagio e pericolo alla circolazione stradale e solo dopo vari tentativi degli agenti che gl’intimavano l’alt, decideva di fermarsi e di sottoporsi al controllo degli stessi.
Nel frangente, però, i tre hanno tentato di darsi alla fuga e due di questi, B.U. di anni 31 e H.E. di anni 38 di nazionalità albanense senza fissa dimora e relativo permesso in Italia, sono stati fermati e controllati.
Il terzo passeggero riuscendo ad approfittare della superiorità numerica, riusciva a dileguarsi nelle adiacenti campagne.
Successivi accertamenti permettevano di scovare all’interno del veicolo, intestato ad un prestanome, 6.000 euro in banconote di piccolo taglio su cui non davano le giuste indicazioni relativamente alla provenienza.
Informata l’Autorità giudiziaria competente di Cassino sono stati tratti in arresto. Indagini in corso.