Le feste natalizie portano male ai monumenti di Cassino

Le feste natalizie portano male ai monumenti di Cassino

4 Gennaio 2020 Off Di Ermanno Amedei

Cassino – In piazza Corte a Cassino resta a un solo leone. Le sculture risalenti all’850 sono state separate. Questa mattina il manufatto che all’alba di Capodanno è stato danneggiato dall’auto guidata da un giovane, non era più in piazza Corte dove è rimasto fino a ieri punto. Quasi certamente, lo speriamo, è stato rimosso per effettuare operazioni di restauro.

Probabilmente servirà poi stabilire se è opportuno sistemare nuovamente il leone al fianco del suo compagno, sulla strada senza protezioni, in balia dei colpi di sonno degli autimobilisti o trovare sistemazioni piú sicure. Valutazioni che spettano alla Soprintendenza che ha competenza sul manufatto e che certamente sará informata dell’accaduto.

Le festività natalizie a Cassino portano male ai monumenti. A dicembre dell’anno scorso infatti un camion spezzò in due il cippo borbonico posizionato sulla via Casilina sulla rotatoria davanti la SKF.

Ermanno Amedei

Condividi
  • 1
    Share