Droga e spinelli a Pontecorvo, segnalati al Prefetto 4 giovani

Droga e spinelli a Pontecorvo, segnalati al Prefetto 4 giovani

17 Febbraio 2020 Off Di Ermanno Amedei

Pontecorvo – Nel corso della serata di ieri i carabinieri della compagnia di Pontecorvo hanno eseguito controlli con l’obiettivo di prevenire e reprimere reati contro il patrimonio e lo spaccio di sostanze stupefacenti. A quest’ultimo è stata ritirata anche la patente.

In particolare sono stati controllati 25 automezzi, identificate 36 persone, elevate 3 contravvenzioni al codice della strada. Nel corso del servizio i militari hanno segnalato quattro persone quali assuntori di sostanze stupefacenti di cui due 21enni, residenti a Pico, trovati in possesso di 6 grammi di hashish, un 23enne di Pontecorvo trovato in possesso di uno spinello di hashish ed un 28enne, originario della Guinea e residente a Spigno Saturnia, gia noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di 0,5 grammi di hashish e 0,16 grammi di marijuana.

Nel corso dei controlli, poi i carabinieri della stazione di Pico hanno denunciato, per detenzione abusiva di armi, un 36enne residente a Pico già noto alle forze dell’ordine, perché nel corso di un controllo nel suo appartamento è stata trovata una baionetta per fucile tipo moschetto risalente verosimilmente alla seconda guerra mondiale, sottoposta a sequestro.

Inoltre i carabinieri hanno sanzionato amministrativamente due attività commerciali di Pastena per “occupazione di suolo pubblico in assenza di titolo autorizzativo”. I gestori, infatti, avevano esposto cassette di frutta, verdura, tavoli e sedie sul marciapiede antistante i propri esercizi commerciali

Condividi