Evasione fiscale da 11 milioni ad Anagni, denunciati due imprenditori

Evasione fiscale da 11 milioni ad Anagni, denunciati due imprenditori

27 Febbraio 2020 Off Di Ermanno Amedei

Anagni – Una evasione fiscale da 11 milioni di euro è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Anagni che ha indagato sulle attività di una società attiva nel settore dei servizi e della logistica alle imprese, che opera nell’anagnino e che ha sede nella Capitale.

L’indagine è nata a seguito di un precedente lavoro investigativo dei finanzieri svolta in materia di lavoro nero, che aveva portato alla denuncia di 4 persone. Le ulteriori verifiche sulla società hanno permesso ai finanzieri di scoprire che una parte consistente dei ricavi di esercizio non era stato dichiarato Fisco. In un caso, a fronte di un ammontare di ricavi conseguito per oltre 6 milioni di euro, l’azienda aveva dichiarato solo 1 milione di euro.

Al termine dell’attività di indagine sono stati rilevati ricavi non dichiarati per circa 8,5 milioni di euro, nonché l’iva. evasa per circa 3 milioni di euro. Per tutto questo sono state denunciate 2 persone per i reati di presentazione della dichiarazione dei redditi con dati infedeli, omessa presentazione della dichiarazione dei redditi e occultamento delle scritture contabili.