Frosinone – Coronavirus – La Asl ridimensiona l’attività ospedaliera per garantire l’accoglienza dei casi e recuperare posti letto e personale

Frosinone – Coronavirus – La Asl ridimensiona l’attività ospedaliera per garantire l’accoglienza dei casi e recuperare posti letto e personale

7 Marzo 2020 0 Di Comunicato Stampa

La Asl della provincia di Frosinone ridimensiona l’attività ospedaliera per recuperando posti letto e garantire l’accoglienza di eventuali casi di contagio da coronavirus.

“A partire da lunedì prossimo – si legge in una nota della Asl di Frosinone – le nuove misure prevedono la sospensione temporanea dell’attività chirurgica elettiva, limitando gli interventi a quelli di emergenza e urgenza e a quelli di natura oncologica. Previsto anche il trasferimento nei presidi territoriali delle attività ambulatoriali di prelievo e visite, limitatamente a quelle con priorità U e B.

Tutto ciò – continua la nota – ci consentirà di avere spazi e personale necessari ad accogliere presso i Presidi Ospedalieri eventuali casi e le emergenze /urgenze stesse.

Rivolgiamo ancora la raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multi-morbilità o con stati di immunodepressione, di evitare di uscire dalla propria abitazione, eccetto che per la stretta necessità, evitando comunque luoghi affollati nei quali non è possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale stabilita in almeno un metro”.

Condividi
  • 15
    Shares