Asl Latina, al via  le  vaccinazioni  per pazienti  ad  elevata  fragilità

Asl Latina, al via le vaccinazioni per pazienti ad elevata fragilità

26 Marzo 2021 Off Di Redazione

Latina – Al via le vaccinazioni per pazienti ad elevata fragilità Coerentemente alle linee di indirizzo espresse nel piano vaccinale, elaborato da Ministero della Salute con Decreto del 12 marzo 2021, e adottate dalla Regione Lazio, che è tra le regioni che si sono mosse per prime per quanto riguarda le categorie più a rischio, inizia presso l’Asl di Latina la somministrazione dei vaccini per la categoria pazienti ad elevata fragilità.

Si tratta di pazienti che a causa della gravità della patologia di cui sono affetti presentano un rischio particolarmente elevato di sviluppare forme gravi di Covid-19. Le vaccinazioni saranno effettuate a partire dalla giornata di domani 27.03.2021 presso l’Ospedale S. M. Goretti di Latina, l’Ospedale Dono Svizzero di Formia e l’Ospedale San Giovanni di Dio di Fondi. Presto sarà attivata un ulteriore centro di vaccinazioni presso l’Oncologia di Aprilia.

La selezione dei pazienti candidabili, in accordo con le caratteristiche cliniche illustrate nel decreto ministeriale, è stata operata dagli specialisti di riferimento, operatori della Asl provvederanno a contattare i pazienti per la calendarizzazione dei vaccini.
Questo, insieme ad altre misure per il contenimento del contagio messe in campo dalla Asl Latina, rappresenta un valido strumento per abbattere le complicanze più gravi tra i contagiati da Covid-19.