Covid: va in discoteca durante la quarantena a Latina e infetta tre persone, denunciata

Covid: va in discoteca durante la quarantena a Latina e infetta tre persone, denunciata

13 Dicembre 2021 Off Di Redazione

Aveva violato la quarantena per andare in discoteca la donna denunciato dai carabinieri del Nas di Latina per violazione dell’isolamento fiduciario. Secondo quanto ricostruito dai militari, la persona denunciata, nonostante in quarantena era uscito di casa per recarsi in una discoteca di Latina e in una di Pomezia, causando la diffusione del virus con il conseguente contagio di almeno tre persone. I carabinieri del Nas, inoltre, insieme i colleghi delle Compagnie di Sora, Latina e Terracina, nell’ultimo fine settimana hanno ispezionato 8 locali notturni di cui 3 nella provincia di Frosinone e 5 nella provincia di Latina, controllando 308 persone, contestando violazioni a 2 clienti per la mancanza del super green pass e il titolare delle attività commerciale, ritenuto responsabile di omessa verifica del green pass. Sono state contestate ulteriori 4 sanzioni, di cui 1 nella provincia di Frosinone, per violazioni per l’inosservanza delle altre misure di contenimento del rischio da Covid-19 per omessa informazioni sulle norme di comportamento, assenza di dispenser igienizzanti, per un totale complessivo di quasi 3 mila euro di sanzioni amministrative.