Tag: genzano

15 Luglio 2019 0

Anziano investito a Genzano, vigile del fuoco interviene e scopre che si tratta del nonno

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

GENZANO – Ha risposto alla chiamata di emergenza per un uomo investito a Genzano e ha scoperto che sotto l’auto c’era il nonno.

È accaduto ad un vigile del fuoco questa mattina alle 10 circa quando la sua squadra è partita dal distaccamento di Velletri diretta a Genzano dove, in viale delle Regioni, era stato segnalato l’investimento di un anziano. Una donna alla guida di una Terrios, nel fare manovra, ha investito l’83enne che è rimasto incastrato sotto la vettura.

I pompieri giunti sul posto con la solita celeritá, hanno scoperto che l’anziano era il nonno di un componente della squadra. Hanno quindi sollevato l’auto e liberato il ferito che in eliambulanza è stato trasportato al policlinico Tor Vergata dove resta in prognosi riservata. Le forze dell’ordine indagano per ricostruire la dinamica dell’incidente.

14 Marzo 2019 0

Da Genzano Enrico Berrè e Stefano Scepi conquistano l’Europa con la sciabola

Di admin

GENZANO DI ROMA – “Sono di Genzano gli sciabolatori Enrico Berrè e Stefano Scepi, autori di una prestazione maiuscola durante la tre giorni di scherma a Padova, fra Coppa del Mondo Assoluta e Coppa Europa”.

Lo si legge in una nota della Società Sportiva Lazio Scherma Ariccia.

“Enrico Berrè ha conquistato la medaglia di bronzo con la squadra nazionale assoluta di sciabola nella prova di Coppa del Mondo per team e la medaglia d’oro con la squadra delle Fiamme Gialle nella Coppa Europa (competizione riservata ai team dei più forti club europei).

Stefano Scepi è salito sul terzo gradino del podio con la squadra delle Fiamme Oro nella stessa Coppa Europa.

Entrambi questi talentuosi ragazzi sono nati sulle pedane della Lazio Scherma Ariccia, società sempre più affermata nell’agone internazionale e che ha formato molti giovani atleti oggi ai vertici delle classifiche di categoria”.

Nella foto in alto: Il podio della Coppa Europa: Stefano Scepi nella squadra della Polizia (Fiamme Oro) è il 2° da destra… Enrico Berrè è il 2° da sinistra sul primo gradino del podio. La 2^ squadra classificata è la Dynamo Bucarest. In basso la Nazionale al completo.

15 Febbraio 2019 0

Bimba di 22 mesi picchiata a Genzano, migliorano le condizioni

Di admin

GENZANO – “La situazione clinica è in lento miglioramento. I parametri cardio-respiratori sono stabili. La bambina è stata estubata, è cosciente e ha ripreso l’attività respiratoria spontanea”.

E’ con un sospiro di sollievo viene accolto il bollettino medico del Bambin Gesù di Roma dove, da mercoledì sera, è ricoverata la bambina di 22 mesi di Genzano picchiata e gravemente ferita dal nuovo compagno della madre.

“La paziente di 22 mesi giunta nella notte di mercoledì al Pronto Soccorso dell’Ospedale Bambino Gesù è ancora ricoverata nel reparto di rianimazione. La prognosi rimane riservata”.

Intanto l’uomo, un 25enne che da due mesi viveva con la madre della piccola, è stato arrestato per tentato omicidio.

Ermanno Amedei   

14 Febbraio 2019 0

Genzano, bimba di 22mesi picchiata dal nuovo compagno della madre. E’ grave

Di admin

GENZANO – Ha un trauma cranico ed è in rianimazione al Bambin Gesù di Roma la bambina di appena 22 mesi di Genzano picchiata dal nuovo compagno della madre.

Ieri sera la donna una 24 enne italiana con imbraccio la piccola è stata trovata in escandescenza davanti all’ospedale di Genzano. Non sapeva che il nosocomio fosse chiuso e trasferito nel nuovo ospedale dei Castelli.

La sua bambina aveva bisogno di cure immediate e, per questo, dopo essere stata trasportata nel nuovo nosocomio è stata trasferita a Roma.

Oltre ad alcune ecchimosi su tutto il corpo preoccupava il trauma cranico. Ascoltata dagli agenti del commissariato di Genzano la 24enne ha riferito di essersi allontanata da casa per portare medicine al padre malato lasciando la piccola in custodia al nuovo compagno, un 25enne anch’egli italiano e di averla trovata gravemente ferita sostenendo che l’uomo l’avesse picchiata.

Una versione poi confessata dal 25enne che è stato arrestato per tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia.

9 Novembre 2016 0

Incendio a Genzano, brucia materiale plastico in un vivaio. Allarme inquinamento

Di admin

Genzano – L’incendio di un vivaio a Genzano ha provocato l’innalzamento di una colonna di fumo nero e maleodorante che sta stazionando su una vasta zona tra Genzano, Lanuvio e Anzio.

L’incendio si è sviluppato poco prima delle otto in via Della Selva e ha interessato un capannone nel vivaio DM che conteneva materiale plastico destinato agli imballaggi per confezioni natalizie.

Sul posto, da questa mattina, i vigili del fuoco e gli agenti della municipale di Genzano, oltre ai carabinieri e la polizia.

Preoccupa la natura del fumo che potrebbe essere nocivo ma, per questo, bisognerà attendere gli esiti delle verifiche che stanno svolgendo i pompieri e gli esperti dell’Arpa.