Bimba di 22 mesi picchiata a Genzano, migliorano le condizioni

Bimba di 22 mesi picchiata a Genzano, migliorano le condizioni

15 Febbraio 2019 0 Di admin

GENZANO – “La situazione clinica è in lento miglioramento. I parametri cardio-respiratori sono stabili. La bambina è stata estubata, è cosciente e ha ripreso l’attività respiratoria spontanea”.

E’ con un sospiro di sollievo viene accolto il bollettino medico del Bambin Gesù di Roma dove, da mercoledì sera, è ricoverata la bambina di 22 mesi di Genzano picchiata e gravemente ferita dal nuovo compagno della madre.

“La paziente di 22 mesi giunta nella notte di mercoledì al Pronto Soccorso dell’Ospedale Bambino Gesù è ancora ricoverata nel reparto di rianimazione. La prognosi rimane riservata”.

Intanto l’uomo, un 25enne che da due mesi viveva con la madre della piccola, è stato arrestato per tentato omicidio.

Ermanno Amedei