Tag: salvati

6 Giugno 2017 0

Cuccioli salvati dalla acque del Liri, intervento dei pompieri ad Esperia

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

 

Esperia – L’allarme è stato lanciato ieri sera dalla badia di Esperia; cinque cuccioli rischiavano di affogare nelle acque del fiume Liri. Oltre alla squadra di Cassino è stato necessario fa intervenire da Frosinone anche una squadra del nucleo Saf dato che la zona da raggiungere dove i cagnolini erano stati gettati, era difficile da raggiungere.

I vigili del fuoco, quindi, usando l’autoscala come bracio meccanico si sono calati fino al puntop in cui arrivavano i guaiti degli animali riuscendo a raggiungerli e portarli in salvo.

I cagnolini  sono stati affidati ad una donna del posto, la stessa che nel sentirli guaire, aveva lanciato l’allarme. Un intervento impeccabile quello dei vigili del fuoco che, ancora una volta mostrano la loro versatilità. Operazioni come quelle di ieri servono, oltre che per mettere in salvo cuccioli, anche per esercitarsi in operazioni di soccorso e farsi trovare sempre pronti.

Ermanno Amedei

21 Aprile 2017 0

Randagismo a Cassino, l’impegno delle volontarie tra cani salvati ed altri abbandonati

Di Ermanno Amedei

Cassino – “Ringraziamo i vigili del fuoco per il tempestivo e professionale intervento di ieri grazie al quale sono stati recuperati cinque cagnolini e la madre dal ciglio del canale di bonifica del consorzio”.

Bruno Della Corte, presidente dell’associazione Il  Sole Splende per Tutti, ha notato gli animali e ha chiamato i pompieri. Il rischio che un nubifragio potesse riempire d’acqua il canale causando l’affogamento degli animali la cui madre li aveva partoriti sotto ad un cespuglio vicino al corso d’acqua.

“Al momento i cuccioli e la madre sono accuditi presso la nostra associazione in via Casilina, sostenuti da alcune volontarie Lucia, Azzurra, Isabella e Giovanna che vanno pubblicamente ringraziate non solo per questo caso, ma per le decine di casi di animali abbandonati di cui si occupano quotidianamente.

L’ultimo, proprio questa mattina quando hanno dovuto raccogliere dalla strada in via Pescarola due cuccioli abbandonati. Sono loro che di tasca propria comprano cibo e pagano veterinari per assistere animali abbandonati da altri. Il problema del randagismo a Cassino si fa di giorno in giorno più serio. Serve rispettare le leggi punendo chi abbandona gli animali e predisponendo un piano di sterilizzazione immediato”.

Ermanno Amedei

28 Marzo 2017 0

Omicidio di Alatri, fermati e salvati dalla rabbia della gente

Di Ermanno Amedei

Alatri – Erano già a Roma, lontani da Alatri, probabilmente per non imbattersi nella furia della gente. M. C. e P. P., sono stati fermati perchè indiziati per l’omicidio di Emanuele.

Il clima ad Alatri, in questi giorni, è stato avvelenato dal timore che gli autori dell’omicidio potessero farla franca. Si sono vissuti momenti di tensione in centro, alimentati da post sui social, in particolare attorno ai personaggi che si ritenessero coinvolti nel pestaggio.

Quanto accaduto questa notte nella Capitale, quando i due sono stati fermati dai carabinieri di Alatri, sarà illustrato nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 di oggi presso il comando provinciale di Frosinone. Sarà quella l’occasione per avere qualche informazione certa su una indagine che è stata blindata fin dall’inizio e che nulla ha fatto trapelare.

Ermanno Amedei

31 Gennaio 2017 0

Cinque cuccioli di cane salvati dalla polizia Stradale a Frosinone

Di Ermanno Amedei

Frosinone – Cinque cuccioli di cane abbandonati in una scatola sono stati salvati da una pattuglia della polizia stradale di Frosinone.

Gli agenti in servizio di perlustrazione del territorio hanno sentito i guaiti provenienti da una scatola di cartone, depositata in un parcheggio della zona bassa del capoluogo. All’interno c’erano i cinque cuccioli infreddoliti e destinati a morte certa perché abbandonati dai loro padroni.

Gli uomini in divisa, quindi, hanno trasferito quella cuccia “improvvisata” con i suoi “ospiti” presso la struttura della Sezione di Polizia Stradale e lì hanno chiesto l’intervento del Soccorso Veterinario ai cui operatori hanno affidato i cuccioli.

 

19 Gennaio 2017 0

Amatrice – Prigionieri della neve, 15 cani da caccia aspettano di essere salvati

Di Ermanno Amedei

Amatrice – L’emergenza neve è ancora lontana dall’essere superata nel cratere di Amatrice. Sono le Frazioni quelle più colpite dai disagi perché difficili da raggiungere.

Tra queste Collegentilesco, un piccolo centro di una quindicina di case che da stamattina sono senza corrente.

Inoltre si spera di poter salvare 15 cani da caccia che il padrone manteneva riparati in una baracca non molto lontano dal centro abitato, ma irraggiungibile per via della neve alta oltre un metro. Si è in attesa di una fresa che apra un varco nella neve.

7 Gennaio 2017 0

Intrappolati nel muro di neve, 20 automobilisti salvati a Capracotta

Di Ermanno Amedei

Capracotta – La provincia di Isernia è tra le più colpite dal maltempo e in un comune della provincia molisana, Capracotta, si registrail record delle precipitazioni nevose con circa due metri. Proprio a Capracotta nella giornata di ieri, i Carabinieri sono intervenuti impiegando anche il gatto delle nevi in dotazione soccorrendo venti persone, tra le quali anche tre bambini, che a bordo di cinque autovetture erano rimaste isolate a causa delle abbondanti precipitazioni nevose, nella zona di Capracotta.

Continua senza sosta il monitoraggio dei Carabinieri, impegnati su tutto il territorio della provincia di Isernia per fornire assistenza alle popolazioni locali e in particolare agli automobilisti, in occasione delle rilevanti precipitazioni nevose e del gelo che sta interessando gran parte dell’Italia centro-meridionale. Tutte le Stazioni dislocate capillarmente, anche nelle zone più impervie, e i Nuclei Radiomobili di pronto intervento, garantiscono  un’ininterrotta assistenza alla cittadinanza e alle Autorità Locali. Gli interventi più frequenti riguardano la viabilità sulle arterie di collegamento con le regioni limitrofe. I Carabinieri raccomandano, come sempre in queste circostanze, di muoversi con i mezzi solo in caso di estrema necessità, e di assicurarsi di circolare muniti di catene o pneumatici da neve. Tutte le unità dell’Arma sono costantemente radiocollegate con la Centrale Operativa che garantisce la presenza di personale specializzato per rispondere a tutte le richieste di aiuto che pervengono dai cittadini attraverso il numero unico di emergenza “112”.

22 Novembre 2016 0

Immigrati nel frusinate, Salvati e Federici (Unione dei Comuni) condannati a risarcire l’Erario

Di Ermanno Amedei
Frosinone – Antonio Salvati presidente dell’Unione dei Comuni “Antica Terra di Lavoro” e il dirigente dello stesso ente Giovanni Federici sono stati condannati dalla Corte dei Conti a risarcire l’Erario di una somma complessiva pari a 208.500 euro. La vicenda è legata alla emergenza Nord Africa del 2011 per gestire la quale in provincia di Frosinone, l’ente presieduto dal coordinatore provinciale di Fratelli D’Italia affidò in maniera diretta e illegittimamente, secondo gli investigatori della Finanza che hanno indagato e dei giudici amministrativi che lo hanno condannato, la Gara alla cooperativa una coperativa “Noi” ritenuta inadatta a sostenere il progetto perchè non aveva mezzi nè strutture idonee. Ai due, in sintesi, i giudici della Corte dei Conti contestano uno spreco e false rendicontazioni fatte in un contesto spacciato per emergenziale quando emergenziale non lo era. Servizi rendicontati per la gestione degli stranieri ma che non erano svolti a loro favore tanto che erano costretti a condizioni alloggiative e senza beneficiare di un vitto adeguato. La procura e la finanza aveva chiesto per loro un risarcimento di 794 mila euro ma la condanna è stata più mite: poco piu di 208mila euro.
8 Novembre 2016 0

Garage lager scoperto dai carabinieri, salvati quattro cani e due gatti

Di Ermanno Amedei

Fiuggi – Rinchiusi in un garage, malnutriti e in evidente stato di degrado. Quattro cani e due gatti, condividevano pochi metri quadrati di spazio all’interno di una struttura nella quale i loro padroni li mantenevano rinchiusi.

A scoprirlo sono stati i carabinieri di Fiuggi in collaborazione con le Guardie Zoofile di Frosinone.

Gli animali sono stati rifocillati e il locale ripulito mentre la coppia proprietaria della struttura e degli animali, una 26enne ed un 25enne, quest’ultimo noto per reati sugli stupefacenti, sono stati denunciati per maltrattamento di animali.

Ermanno Amedei

(Foto Repertorio)

22 Settembre 2009 0

Salvati dal canile lager 63 animali

Di Comunicato Stampa

Ben 63 cani, 51 adulti, 12 cuccioli, vivevano stipati in un acxasa di Pofi (Fr) trasformata in canile lager. Questa mattina i carabinieri insieme ai veterinari della Asl di Frosinone, hanno effettuato una perquisizione domiciliare a P.C. 54 anni, che aveva trasformato la sua abitazione in un vero canile. Hanno proceduto quindi al sequestro degli animali rinvenuti in pessime condizioni igienico sanitarie all’interno di stanze e pertinenze dell’immobile. Gli animali, sottoposti alle prime cure, sono stati al momento affidati ad adeguate strutture site nell’ambito di questa Provincia.

28 Gennaio 2009 0

Cade l’intonaco, bambini salvati dall’insegnante

Di Comunicato Stampa

In una scuola elementare di Castellammare di Stabia (Napoli), mentre questa mattina i bambini erano presenti in aula, pochi minuti dall’orario della fine delle lezioni circa un metro quadrato di intonaco si e’ staccato dal soffitto. La tragedia è stata sfiorata grazie all’insegnante che, avendo notato un sospetto rigonfiamento nell’intonaco, è riuscita a far allontanare gli alunni prima dell’impatto al suolo del materiale, caduto insieme ai fili elettrici e al sistema di illuminazione. Stando all’esito delle verifiche, effettuate dai vigili del fuoco e dai tecnici del Comune, il crollo non è riconducibile alle infiltrazione d’acqua dovuta al maltempo.