Raid vandalici, danneggiata anche l’auto dei vigili urbani

18 giugno 2009 0 Di redazione

Continua la conta dei danni provocati questa notte dal raid vandalico. Alla Fiat punto di ordinanza dei vigili urbani del comune di Cassino, parcheggiata davanti al municipio, sono stati rotti tutti i vetri. Pare che gli autori del gesto, prima di entrare in azione, abbiano spostato le telecamere esterne al palazzo comunale evitando, così, di non essere ripresi mentre si accanivano sull’autovettura. Difficile non credere che gli episodi, sia quello del comune che quello dell’ufficio postalenon siano collegati. I entrambi i casi, i vandali avrebbero adoperato una mazza di ferro.