Spacciatore 19enne arrestato dai carabinieri

16 settembre 2009 0 Di redazione

I carabinieri di Isola Liri hanno arrestato in flagranza di reato T.D., 19enne del luogo.
Il giovane, bloccato nei pressi della scuola elementare “Painzacchi”, è stato trovato in possesso di un involucro in plastica contenente circa grammi 18,2 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, nonchè sette bustine confezionate con la stessa sostanza del peso complessivo di circa 9 grammi, già pronte per la vendita.
L’arrestato, che all’atto del fermo ha tentato invano di disfarsi della droga, aveva con se anche 15 banconote di vario taglio (20-10-5), per la complessiva somma di Euro 200, presumibile provento dell’attività illecita, cartine atte al confezionamento, nonché un coltello di genere proibito della lunghezza di cm 16, verosimilmente utilizzato per dividere le dosi. Nelle adiacenze del muro di cinta dell’istituto scolastico, dove il ragazzo è stato fermato, è stato rinvenuto anche un bilancino di precisione, sottoposto a sequestro unitamente alla sostanza stupefacente. L’arrestato, dopo formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino.