Magazzino dello spaccio a casa della madre

1 ottobre 2009 0 Di redazione

Gestiva il magazzino della sua attività di spaccio direttamente dalla casa della madre senza che la donna si accorgesse di nulla. Grossi quantitativi di droga e molti soldi transitavano in quell’appartamento e la squadra mobile di Teramo è riuscita ad inchiodare alle proprie responsabilità il giovane che gestiva l’attività illecita. Renzo D.G. disoccupato 29enne di Canzano (Te) è stato quindi arrestato. Nella perquisizione domiciliare gli agenti al comando del primo dirigente Gennaro Capasso hanno trovato circa 100 grammi di eroina, un bilancino di precisione e circa 15mila euro in contanti frutto, evidentemente, dello spaccio. La droga era nascosta nei tubolari delle sponde del letto nella camera del giovane. Ovviamente la droga è stata sequestrata.