Meteo, tempo perturbato e instabile nel week end

26 novembre 2009 0 Di redazione

Una vasta perturbazione di origine atlantica sta interessando gran parte dell’Europa settentrionale influenzando le condizioni del tempo anche sulla nostra Penisola dove, nei prossimi giorni, è atteso un peggioramento meteorologico ad iniziare da domani quando piogge e temporali interesseranno il centro ed in particolare le regioni tirreniche, fino alla Campania.
Sulle regioni settentrionali si avrà invece un lieve miglioramento, ma tempo ancora variabile. Si segnalano venti forti sud-occidentali specialmente sulle regioni nord-occidentali e su quelle del versante tirrenico.
Sabato la perturbazione si intensificherà determinando un significativo, seppur breve, peggioramento del tempo al centro-sud, mentre al nord è atteso tempo più stabile con nebbie sulle pianure.
Domenica nuove piogge più intense sono attese al nord-ovest e sulla Toscana dove in serata giungerà una perturbazione proveniente dalla Francia, che caratterizzerà il tempo sulla nostra Penisola ad inizio della prossima settimana.
Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile. Sul sito www.protezionecivile.it saranno inoltre pubblicati quotidianamente i bollettini di vigilanza meteorologica nazionale e, se necessario, saranno comunicati anche eventuali avvisi di avverse condizioni meteorologiche, così da fornire tutti gli aggiornamenti che si renderanno, con il passare delle ore, disponibili.