Vivibilità delle province: nel Lazio, Abruzzo e Molise nessuna eccellenza

21 dicembre 2009 0 Di redazione

Mantova prima e Napoli ultima, questo è il dato che emerge dalla classifica stilata dal quotidiano economico Italia Oggi. Frosinone è al 79esimo posto dietro ad Avellino (78) (Campania) e Latina (77) ma davanti a Roma che è 82esima, Rieti è 33esima ed è la migliore delle laziali dato che Viterbo è 88esima. In Abruzzo la provincia di Chieti è 71esima, Teramo 60esima, L’Aquila 67esima mentre Pescara è la provincia abruzzese in cui si vive meglio dato che è al 58esimo posto. Su 103 province italiane, quella di Isernia in Molise, si colloca per vivibilità al 93esimo posto. Va meglio a Campobasso che, nella classifica, è al 44esimo posto.
Una classifica stilata calcolando otto parametri: affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi, tempo libero, tenore di vita.