Stilista, gay, innamorato, ma soprattutto… ladro. Arrestato 40enne

13 gennaio 2010 0 Di redazione

Gay, stilista, attanagliato da pene d’amore… Vai a pensare che è un volgare ladro. E’ il sistema adoperato da un 40enne di origine rom per far calare l’attenzione dei gioielliri e sottrargli così oggetti preziosi. Si tratta di Elix L. l’uomo che entrava nelle gioellerie con la scusa di dover comprare qualcosa di bellissimo e costosissimo da regalare al suo ex fidanzato per poterlo riconquistare. Storie strappalacrime che avevano una facile presa sui proprietari delle attività commerciali che finivano per distrarsi, fidarsi del 40enne ritenuto gay e innocuo, e farsi sottrarre da sotto gli occhi monili d’oro e pietre preziose per un valore di oltre 70mila euro. Il finto stilista omosessuale aveva già colpito a Treviso, Ancona e Pescara ma le ultime sortite nelle Marche, a San Benedetto del Tronto e a Pedaso, gli sono state fatali. La polizia lo ha individuato, fermato e arrestato ipotizzando il reato di furto con destrezza. Vatti a fidare di un gay innamorato.