Picchia la moglie e le rompe la mandibola, 45enne in manette

1 marzo 2010 0 Di redazione

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, per questa ipotesi di reato, questa notte, i carabinieri della compagnia di Pontecorvo agli ordini del capitano Pierfrancesco Di Carlo, coordinati dal tenente Vincenza Sannino, hanno tratto in arresto Bruno Sacco, 45 anni di Pignataro Interamna. Dopo un acceso litigio, l’uomo ha aggredito e picchiato la moglie procurandole una lesione alla mandibola e procurandole ferite al collo. Sempre dagli accertamenti posti in essere è emerso che da tempo aveva adottato una condotta violenta nei confronti della donna. Con l’accusa di “maltrattamenti in famiglia e lesione personale”, il 45enne è stato arrestato e, domani, sarà processato per direttissima a Cassino.