Regionali 2010 / Frosinone, Abbruzzese incontra i cittadini della frazione cassinate di Sant’Angelo

10 marzo 2010 0 Di redazione

Tantissimi i consensi e gli attestati di stima e fiducia che Mario Abbruzzese continua a ricevere nel corso della sua campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio regionale del Lazio. Martedì sera l’esponente di punta del Popolo della Libertà ha incontrato i cittadini di Sant’Angelo in Theodice, all’interno del ristorante “Bettolieri” di via Mezzanotte, nella popolosa frazione cassinate. Un successo annunciato l’incontro promosso ed organizzato dall’assessore municipale Franco Evangelista, a sostegno della candidatura di Abbruzzese alle prossime elezioni del 28 e 29 marzo. Oltre cinquanta simpatizzanti del Pdl hanno preso parte alla riunione che, intorno alle ore 21, ha visto il candidato pidiellino illustrare i punti cardine del suo programma politico-elettorale. A presentare ai convenuti Abbruzzese ci ha pensato, in maniera a dir poco egregia, l’assessore Evangelista che, nel corso del suo intervento introduttivo ha più volte sottolineato l’importanza di sostenere Mario al Consiglio regionale del Lazio. “Abbruzzese è l’unico politico della nostra terra ad avere tutti i requisiti per ricoprire un importante incarico, strategico e prestigioso, come quello di consigliere alla Pisana. E lo dico con grande convinzione, perché conosco personalmente Mario Abbruzzese da tantissimi anni e so quanto tiene alle sorti della nostra terra”, ha affermato con grande convinzione Evangelista. “Dobbiamo continuare a spingere con forza, casa per casa, per sostenere il più possibile la sua candidatura. E’ ormai noto a tutti che Abbruzzese nella sua pluri-ventennale esperienza politica ed amministrativa ha sempre dimostrato di essere umano e vicino alle esigenze dei cittadini di tutto il cassinate”. L’attestato di stima e fiducia è stato solo l’ultimo in ordine di tempo che Abruzzese ha raccolto nel suo tour elettorale. “La mia candidatura – ha detto il candidato – è protesa verso una società migliore, fondata sul lavoro, sul merito e sulle capacità che ciascuno ha e deve mettere in pratica. Bisogna sfruttare al massimo ogni opportunità per restituire nuova dinamicità alla nostra Provincia e ai tutti i suoi abitanti. I politici della Provincia di Frosinone devono iniziare a fare azioni di lobby e farsi portavoce delle esigenze del mondo del lavoro e delle aziende, direttamente nelle aule decisionali, influenzando le scelte legislative delle Istituzioni, indirizzandole verso le reali esigenze del nostro territorio”. Alla serata di martedì era presente anche il consigliere comunale di Ceprano, Gianni Sorge, e Quirino Ciolfi, due fra i massimi sostenitori in Provincia di Frosinone della candidatura di Mario Abbruzzese.